News

Ultime notizie in materia previdenziale, tributi, agevolazioni, bonus

Bonus tredicesima 2020

Il bonus tredicesima è una maggiorazione sulla mensilità aggiuntiva di fine anno che dipende dall’importo della pensione, e che riguarda i pensionati che percepiscono l’assegno minimo.
L’importo è pari a 154,94 euro e spetta a tutti coloro che prendono fino a 6.695,91 euro.

Chi ne ha diritto?
Hanno diritto al bonus tredicesima pensione anche coloro che percepiscono somme leggermente più alte, fino ad esaurirsi a quota 6.850,85. In questo caso, l’importo della somma aggiuntiva sarà pari alla differenza rispetto all’importo della pensione.
Questa misura, oltre al limite del reddito annuo, prevede anche dei limiti in base ad altri redditi del pensionato e del coniuge, ossia 10.048,87 euro per il pensionato che vive da solo, oppure 20.087,73 euro per il pensionato coniugato. In questo caso nel limite è compreso anche il reddito del coniuge.

Questa somma aggiuntiva non è riconosciuta a chi percepisce:
•    trattamenti di invalidità civile,
•    assegno sociale,
•    pensione sociale,
•    rendita facoltativa d’inabilità.
•    isopensione;
•    pensione a favore delle casalinghe.

© 2017-2022 Pratiche Previdenziali. All Rights Reserved.