News

Ultime notizie in materia previdenziale, tributi, agevolazioni, bonus

Contrassegno invalidi: modulo richiesta

Il contrassegno invalidi è un’autorizzazione, rilasciata dal Comune di residenza,che permette la circolazione in auto e la sosta in tutto il territorio nazionale ad una persona con capacità di deambulazione impedita o sensibilmente ridotta. È strettamente personale ed è importante che venga esposto ben visibile dal disabile nella parte anteriore dell’auto.

Premesso che il contrassegno va rinnovato ogni 3 anni, per quanto riguarda la durata abbiamo due diverse possibilità:
•         5 anni se si tratta di una disabilità permanente;
•         A tempo determinato se si tratta di una disabilità temporanea.

A cosa dà diritto il contrassegno dà diritto?
il contrassegno invalidi dà diritto a sostare:
1.      nelle strisce gialle;
2.      nelle zone con disco orario senza limiti di tempo;
3.      nei parcheggi a pagamento in modo gratuito, alle condizioni sopra indicate.

E a circolare:
1.      nelle aree Ztl (le zone a traffico limitato);
2.      nelle aree pedonali urbane quando è consentito l’accesso anche di una sola categoria di veicoli adibiti a servizio di trasporto e di pubblica utilità;
3.      nelle vie e nelle corsie riservate al trasporto pubblico;
4.      in città anche quando ci sono delle limitazioni, delle sospensioni o dei blocchi del traffico.

Per maggiori informazioni e per essere aiutato nella presentazione dell'apposita richiesta i nostri esperti sono a vostra completa disposizione.

Tags:
© 2017-2022 Pratiche Previdenziali. All Rights Reserved.