News

Ultime notizie in materia previdenziale, tributi, agevolazioni, bonus

Debiti con il Fisco o l'Inps? possibile blocco della pensione

Il rischio di vedere bloccata l’erogazione della propria pensione in caso di debiti con l’Inps e l’Agenzia delle Entrate è certamente una preoccupazione per molti pensionati ma, per fortuna, riguarderà solo coloro che percepiscono pensioni o altri generi di prestazione che superano una certa soglia.

Ma quali sono i limiti e le modalità?
I limiti al pignoramento della pensione stabiliti dalla Legge sono:
•    per le somme accreditare prima della notifica del pignoramento la Pubblica amministrazione creditrice può pignorare solo le somme che eccedono i 1.359 euro, pari, cioè, al triplo dell'assegno sociale di 453 euro mensili;

Avviato il pignoramento, l'importo della pensione pignorabile non può superare:
•    1/10 per pensioni fino 2.500 euro;
•    1/7 per pensioni da 2.5001 a 5.000 euro;
•    1/5 per pensioni oltre 5.001 euro.

Sono escluse dal procedimento di verifica:
•    Le prestazioni assistenziali;
•    Le rendite I.N.A.I.L.;
•    Gli assegni straordinari del credito, del credito cooperativo e dei dipendenti delle Ferrovie dello Stato versati per conto di soggetti diversi dall'Ente di previdenza (I.N.P.S).

Per maggiori informazioni i nostri esperti sono a vostra completa disposizione.

© 2017-2022 Pratiche Previdenziali. All Rights Reserved.