News

Ultime notizie in materia previdenziale, tributi, agevolazioni, bonus

Pensione casalinghe 2018

Al Fondo di previdenza Inps, possono iscriversi donne e uomini di età compresa tra i 16 ed i 65 anni che:

  • svolgono attività di assistenza a e cura della casa e della famiglia senza essere retribuiti e senza vincoli di subordinazione;
  • non sono titolari di pensione diretta;
  • non svolgono un’attività lavorativa dipendente o autonoma che preveda l’obbligo di iscrizione ad una cassa previdenziale o specifico ente;
  • svolgono un lavoro part time

L’iscrizione al Fondo per la pensione casalinghe 2018 si effettua presentando la domanda all'Inps.

L’importo da versare, tramite bollettini di conto corrente postale, per le persone iscritte al Fondo è libero, ma solo versando un contributo mensile minimo, pari a 25,82 euro, l’Inps può accreditare 1 mese di contribuzione. In 1 anno, l’Istituto accredita, pertanto, i mesi che risultano dividendo l’importo totale versato per 25,82 euro.

La pensione casalinghe 2018 non è integrabile al trattamento minimo pensionistico e saranno a carico dell'Inps:

  • la pensione di inabilità;
  • la pensione di vecchiaia

L’importo dell’assegno sociale per il 2018 è pari a 453 euro mensili.

Per qualunque chiarimento o per presentare la domanda di pensione i nostri esperti sono a vostra disposizione.

 

© 2017-2022 Pratiche Previdenziali. All Rights Reserved.